50 views
0

Nuovo giorno, nuovo glitch per Call of Duty Warzone. Questa volta, oltre al glitch dell’invincibilità, dal canale Acez Gaming è sttato scoperto un nuovo glitch che permettere di ricevere munizioni infinite sulle armi Akimbo.

In un video caricato sulla piattaforma il 18 aprile, Acez mostra un glitch per avere munizioni infinite su tutte le armi che presentano il perk Akimbo, che permette essenzialmente di impugnare due armi sacrificando però la precisione e la possibilità di poter utilizzare il mirino. Utilizzando il perk Akimbo in Call of Duty Warzone, Acez mette in atto il glitch sparando con la pistola impugnata nella mano sinistra fino a terminarne il caricatore, per poi scambiare le armi con un’altra trovata a terra, e scambiandola poi nuovamente con le pistole, per scoprire che il caricatore dell’arma sinistra si è ricaricato da solo.

Sembra che questo glitch esista poichè Call of Duty Warzone registra la pistola impugnata nella mano destra come arma primaria mentre si utilizza il perk Akimbo, o quantomeno, questo è quanto suppone Acez. Sebbene sfruttare questo glitch comporti una serie di azioni piuttosto macchinose, i giocatori credono che possa avere un impatto significativo su armi molto potenti come la revolver .357 equipaggiata col perk Snakeshot, o con altre pistole con accessori extra. Tuttavia, non si tratta del peggiore glitch incontrati finora nel battle royale, ce ne sono di ben peggiori, come il già citato glitch dell’invincibilità, o un altro ancora che permette di compenetrarsi con le mura di un edificio e sparare agli avversari dall’interno.

Gestire un gioco con l’utenza di Call of Duty Warzone, che al momento presenta più di 50 milioni di giocatori, si sa, non è facile: gli sviluppatori di Infinity Ward hanno intrapreso un’ardua battaglia contro i cheaters, e contemporaneamente, sono al lavoro per ottimizzare e risolvere i tanti problemi che sorgono nel loro titolo patch dopo patch. Attendiamo il prossimo update per scoprire se tale glitch verrà risolto o meno.