14 views
0

Non è passato molto tempo dal più recente update rilasciato per Call of Duty Warzone, e Infinity Ward ha subito aggiunto al battle royale una nuova partch. Dopo aver rimescolato le carte con le playlist ed eliminato gli elicotteri dal titolo, il free to play di Activision ha aperto le porte a un nuovo piccolo aggiornamento che si focalizza principalmente nel rivederne il bilanciamento generale.

Uno dei cambiamenti più decisivi riguarda la pistola Magnum .357; più nello specifico riguardo l’accessorio Snake Shot, che è stato depotenziato. Tramite questo accessorio, la pistola diventava letteralmente un fucile a pompa in miniatura. È stato modifcato anche l’utilizzo delle granate fumogene, questo per facilitare il completamento della sfida per sbloccare il mitragliatore pesante Bruen Mk9.

La nuova patch va ad aggiustare anche un bug che permetteva di fare molto più danno utilizzato lo Snake Shot dalla distanza, e il team di sviluppo ha ridotto il ritardo degli spari con l’utilizzo degli accessori: Lightweight e Match Grade per le pistole dal calibro .357. In conslusione sono stati risolti alcuni problemi riguardo alla possibilità di unirsi alle partite, ed eliminati alcuni trucchetti sfruttati dai giocatori.

Activision ed Infinity Ward non si fermano un secondo e nel giro di due giorni hanno rilasciato un nuovo update e una nuova patch per Call of Duty Warozne. Se volete migliorarvi nell’FPS battle royale. Cosa ne pensate delle novità introdotte con questa nuova patch di bilanciamento?