3 views
0

Nonostante le più che buone premesse ed una serie di contenuti di decisamente buona qualità, la Season 2 di Apex Legends non sembra aver colpito particolarmente la community. A testimoniare tale fatto sono in particolare gli spettatori sulla celebre piattaforma di streaming Twitch.

Dagli oltre 100.000 di marzo, nel periodo d’oro del battle royale di Respawn e EA, si è infatti passati a neanche la metà, a circa i 50.000 di questi primi giorni della tanto attesa Season 2. Era ovviamente lecito aspettarsi risultati inferiori rispetto a quelli fatti segnare al lancio ma, vista la reazione dei mercati, sembrerebbe proprio che essi non siano rimasti soddisfatti da tale performance.

Le azioni di EA sono infatti scese in questi giorni del 4,6% e, considerando come solo pochi mesi fa era stato proprio il lancio del battle royale a rialzarle, è quindi chiaro che il legame tra tale calo e i numeri fatti segnare da Apex Legends sia ben presente.

Ovviamente, come riporta anche il report di WCCFTech, ci potrebbero essere anche altre diverse motivazioni dietro tutto questo come, ad esempio, la guerra dei dazi tra Cina e USA e l’attuale periodo di festività americano. Da non sottovalutare, inoltre, il discorso FED per gli Stati Uniti. Una cosa è però sicura: i numeri fatti segnare dal titolo su Twitch hanno sicuramente influito su tale calo.

Che ne pensate di questa notizia, secondo voi la Season 2 di Apex Legends meriterebbe più considerazione o è oramai troppo tardi per salvare il titolo di Respawn Entertainment? Fateci sapere le vostre personali opinioni a riguardo nei commenti!