29 views
0

L’ultima, grande apparizione in ambito retrogaming è sicuramente L’Amiga 500 Mini. La versione in miniatura della console, ma comunque perfettamente compatibile con tutti le ROM di ogni giocatore arriverà nei negozi nei prossimi mesi ma in tanti si sono chiesto se in un prossimo futuro potrebbe arrivare una versione più grande, come accaduto con il Commodore 64.

Amiga 500 Mini

La risposta, ovviamente, non si è fatta attendere. D’altronde l’Amiga 500 Mini e tutta la linea di retro-hardware provengono sempre dalla stessa azienda, ovvero Retro Games LTD, che già in passato si era occupata di simili sperimentazioni poi divenute un successo. Come dichiarato con un post su Facebook, l’azienda realizzerà molto probabilmente in futuro un modello più grande, con tastiera reale e a grandezza naturale. “Certi progetti sono costosi da sviluppare. Non veniamo pagati in anticipo come su Kickstarter”, comincia il post pubblicato sul popolare social network. “Il THEC64 Mini ha venduto circa l’80% della distribuzione, mentre la versione ‘normale’ si è attestata sul 20%. L’opzione mini è quella più popolare ma vogliamo comunque creare una versione full size”, conclude l’azienda.

Le intenzioni, dunque, appaiono chiare: è importante, probabilmente anche per una questione di sostenibilità del progetto a livello di progettazione e distribuzione, lanciare prima la versione in grado di accontentare tutti e poi riflettere su un’eventuale versione full size. Al momento però la versione mini dell’Amiga 500 è l’unica macchina in programma ma non è escluso che visto il grande successo riscosso dall’annuncio nel prossimo futuro Retro Games LTD non cominci a lavorare appunto ad una versione “normale”.

L’Amiga 500 Mini, ufficialmente commercializzata con il nome TheA500 Mini, sarà disponibile a partire dal 2022. La console includerà 25 giochi classici pre-installati, tra cui Worms, Another World e molte altre pietre miliari. Sarà possibile, infine, collegare la propria tastiera per poter avere a disposizione tutti i comandi e la classica esperienza di gioco dell’Amiga 500.