0

Nell’ampio panorama dei battle royale, PUBG continua la propria marcia introducendo di periodo in periodo varie novità. Con l’arrivo della Stagione 6 (e più precisamente con l’update 6.1 per i server test), è stata introdotta una nuova mappa, Karakin, che include anche una zona distruttibile. È stato inoltre rilasciato un nuovo trailer, che potete vedere poco sotto.

Karakin viene descritta come “un’isola da 2 x 2 chilometri sulla costa nord dell’Africa. Si tratta di un ambiente arido e roccioso che fornisce un terreno aperto e regole d’ingaggio complesse. Si tratta di un’area piccola, con scontri veloci e pericolosi: aspettatevi la tensione di Miramar con il ritmo di Sanhok. Karakin è una mappa per 64 giocatori.

All’interno di Karakin sarà possibile trova una nuova arma da lancio, la bomba appiccicosa (Sticky Bomb, in originale). Questa permetterà di distruggere i Breach Points, ovvero punti specifici di muri e pavimenti. Questa meccanica promette di ampliare le possibilità di azione e di strategia. Inoltre, alcuni punti nasconderanno bottino extra. Infine, i muri più sottili di Karakin potranno essere penetrati dai proiettili, così da colpire anche i nemici dietro i ripari.

La nuova Black Zone di Karakin, inoltre, danneggia gli ambienti in modo dinamico: in ogni match alcune parti potrebbero rimanere completamente integre, oppure gli edifici potrebbero essere rasi al suolo; bisognerà fare attenzione alla sirena d’allarme per capire se si è in una zona pericolosa.

Il “Shakedown” Survival Pass sarà disponibile a partire dal 22 gennaio su PC (via Steam) e il 30 gennaio su PlayStation 4 e Xbox One.