0

Microsoft ha annunciato di aver stretto una partnership con SK Telecom per distribuire il proprio servizio di game streaming, xCloud, tramite 5G in Korea del Sud. Il gigante del software sta pianificando di dare il via a una serie di test in anteprima di xCloud il prossimo mese, e SK Telecom è ora un “partner operativo esclusivo” di Microsoft per quanto riguarda il cloud gaming in Korea. Il 5G è ovviamente una scelta naturale per un servizio come xCloud.

Alcuni clienti SK Telecom saranno in grado di provare xCloud il prossimo mese, sia tramite LTE che tramite 5G. Microsoft sta attualmente concentrando la propria attenzione su una versione telefonica del servizio, ma la compagnia non ha ancora rivelato gli esatti piani per le anteprime. È possibile che la società di Redmond riveli qualche novità il due ottobre durante l’evento di New York.

Project xCloud

In ogni caso, si tratta di una partnership molto interessante e ci fa domandare se Microsoft non possa stringere altri accordi in esclusiva per xCloud in altre nazioni, Italia compresa. Microsoft sta lavorando per ottimizzare i datacenter, il network e tutti i servizi legati all’infrastruttura streaming: stringendo un accordo con un partner specifico ha la possibilità di lavorare più da vicino con i provider, mentre questi guadagnano un servizio in esclusiva.

Diteci, voi cosa ne pensate di quanto fatto da Microsoft? Credete possibile venga replicato anche in altri Stati?