0

Non solo Ryzen 9 3950X e terza generazione di Ryzen Threadripper, AMD guarda anche alla fascia bassa con un nuovo processore chiamato Athlon 3000G. Si tratta di un dual-core (Zen+) con SMT, quindi ha quattro thread, ma a differenza degli Athlon di precedente generazione ha il moltiplicatore sbloccato.

Completano il quadro delle specifiche tecniche la frequenza di 3,5 GHz (300 MHz in più dell’Athlon 200GE, la stessa frequenza dell’Athlon 240GE), una GPU Radeon Vega 3 (+100 MHz sul core grafico dell’Athlon 200GE) e un TDP di soli 35 watt. Il processore sarà disponibile dal 19 novembre a 49 dollari esentasse.

Queste caratteristiche permettono all’Athlon 3000G di offrire prestazioni fino al 25% superiori a un Intel Pentium G5400 e prestazioni di gioco in 720p decisamente migliori in Fortnite e CS:GO, riuscendo a sostenere rispettivamente fino a 63 e 150 FPS.

In virtù del moltiplicatore sbloccato, l’Athlon 3000G può essere overcloccato ad esempio fino a 3,9 GHz, frequenza a cui secondo AMD la CPU surclassa il processore Pentium di Intel, di base già più costoso.