0

Sarebbe stato forse normale aspettarsi un’esclusiva Nintendo ma in realtà il primato di gioco più venduto ne 2019 sull’eShop europeo di Switch appartiene a un titolo molto valido ma pur sempre multipiattaforma come Cuphead, sviluppato e pubblicato  ormai ben due anni fa da Studio MDHR Entertainment Inc. I dati riferiti all’anno scorso sono quelli ufficiali forniti da Nintendo e vedono il platform dallo stile retro essere in vetta alla classifica degli acquisti digitali.

In seconda posizione sorprende anche trovare un altro titolo multipiattaforma (e sempre multigiocatore) come l’action RPG, Divinity: Original Sin 2 di Larian Studios. Bisogna arrivare al terzo posto della classifica per trovare un titolo Nintendo: si tratta di The Legend of Zelda: Link’s Awakening, remake dello storico gioco per GameBoy. Subito dopo c’è il platform Yooka-Laylee and the Impossible Lair che nel team annovera anche alcuni sviluppatori di Donkey Kong Country. Chiude le prime cinque posizioni Crash Team Racing Nitro-Fueled, altro titolo disponibile su diverse piattaforme e che giocato in multiplayer ha una longevità pressoché infinita.

Nintendo Switch

Al di là del primato di Cuphead, scorrendo le posizioni successive fino alla venti, vale la pena sottolineare al sesto posto il titolo pubblicato da Microsoft Studios, Ori and the Blind Forest e al dodicesimo Astral Chain di PlatinumGames. Al 16 e al 17 Final Fantasy si conferma una serie intramontabile anche con i remaster, in questo caso del X/X-2 e del XII.

Nonostante siano apparsi già in innumerevoli altre versioni, Resident Evil 4 e Phoenix Wright: Ace Attorney Trilogy restano comunque in classifica rispettivamente al 18/esimo e 19/esimo posto. Non finirà mai di stupire la presenza del quarto capitolo del survival horror Capcom che di fatto è stato rilasciato, dai tempi dell’uscita su GameCube, con una versione “dedicata” praticamente su ogni console casalinga Nintendo degli ultimi 14 anni.