4 views
0

Microsoft ha messo in mostra delle specifiche tecniche abbastanza impressionanti per quanto riguarda Xbox Scarlett, la nuova macchina da gioco della famiglia Xbox. Possiamo sicuramente affermare che si tratterà di un vero passaggio generazionale, a livello puramente tecnologico (mentre a livello commerciale, la compagnia non vuole rendere troppo improvviso il cambiamento). Ovviamente, però, un hardware di tutto rispetto pretende anche un investimento economico di un certo livello.

A questo riguardo si è espresso il Partner Director of Program Management di Microsoft, Jason Ronald, che ha parlato ai microfoni di Windows Central: “Siamo più che consapevoli di quale sia un prezzo ragionevole per una console e di cosa si aspettano i consumatori. Non abbiamo intenzione di condividere alcun dettaglio sul prezzo o altre specifiche tecniche per ora. Dirò solo che siamo molto confidenti su ciò che stiamo costruendo, qualcosa che alzerà lo standard all’interno del console gaming.”

Ovviamente questo non ci dà alcuna indicazione precisa sulla possibile fascia di prezzo di Xbox Scarlett. Phil Spencer ha già rivelato di avere un’idea, ma è chiaro che non è nulla di definitivo. Le parole di Jason Ronald ci fanno sperare che il costo della console non sarà troppo elevato: Xbox Scarlett punterà a 500 dollari oppure a 400? Secondo Michael Patcher la risposta è la seconda.

I rumor per mesi hanno parlato di due console di casa Microsoft, una più economica e una più costosa: il colosso di Redmond ha però confermato che in questo momento Xbox Scarlett è solo ciò che è stato annunciato all’E3 2019, ma nulla vieta che più avanti “spunti fuori” una seconda console, in stile Xbox One X. Anche in tal caso, la fascia di prezzo sarebbe importante. Diteci, quali sono le vostre speranze in merito?